Il delizioso taboule e le sue caratteristiche principaliIl taboule è un piatto da consumare freddo tipico della cucina araba ed è costituito principalmente da una base di bulgur o di cuscus con aggiunta di prezzemolo tritato fresco, cipolle, pomodori e cetrioli.

Il taboule può essere preparato sia con il bulgur che con il cuscus. Il bulgur è formato da frumento integrale e da grano duro germogliato sottoposto ad una particolare lavorazione mentre il cuscus viene fatto con una base di farina di frumento lavorata a lungo con le mani.

Il taboule generalmente viene servito ad inizio del pasto ma talvolta può essere proposto in tavola come la portata principale di un pranzo importante. Esistono varie tipologie di taboule con composizioni variabili a seconda della zona di provenienza. Ad esempio c'è quello siriano servito assieme a lattuga fresca oppure quello tipicamente libanese che prevede una più alta concentrazione di prezzemolo.

La ricetta più conosciuta e apprezzata del taboulé è senza dubbio quella molto aromatica libanese. Per prepararle è necessario cuocere 300 grammi di bulgur in 600 grammi di acqua salata fino a quando il liquido di cottura non si sarà assorbito completamente. Dopo che il bulgur si sarà completamente raffreddato conditelo con abbondante prezzemolo tritato molto finemente e con tre pomodori di medie dimensioni tagliati preventivamente a cubetti. Aggiungete un pizzico di cumino, olio extravergine d'oliva e dopo aver salato e pepato la pietanza secondo i vostri gusti e aver unito una piccola cipolla tritata finemente mescolatelo con cura e portatelo in tavola dinnanzi ai vostri ospiti.
Il taboule si può servire assieme al succo di pompelmo oppure se preferite accompagnarlo con qualcosa di leggermente alcolico potete orientare la vostra scelta su un vino bianco secco servito molto freddo.

Il taboulè è un piatto fresco ideale per esser consumato durante l'estate e dato che non contiene né prodotti né sottoprodotti di origine animale può essere consumato anche da chi segue un regime alimentare vegetariano o vegano.