Torta salata di crescenza, cipollotti e speck

Da gennyg

Optando per questa ricetta con cipolla.

  • Torta salata di crescenza, cipollotti e speck
  • Torta salata di crescenza, cipollotti e speck, Foto 2
Tipo di ricetta: Stuzzicherie
Numero di porzioni: 10 porzioni
Tempi di preparazione: 30 minuti
Tempi di cottura: 18 minuti
Pronto in: 48 minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti

- Una confezione da 350 grammi di crescenza
- 200 g di speck in una sola fetta
- 8 cipollotti di tropea
- 250 g farina
- 80 ml olio di semi
- 100 ml acqua tiepida
- sale
- erba cipollina

Preparazione

Tappa 1

Un robot a lame tagliare lo speck macinare lo speck fino a farlo diventare una pasta.
Unire gli ingredienti per la pasta e impastare tutto.

Tappa 2

Il tempo giusto epr fare una palletta che metterete a riposare sotto una ciotola per una mezz'oretta.

Tappa 3

In questo tempo pulite i cipollotti lasciando parte del gambo verde, tagliateli a due o quattro aseconda della grandezza e buttateli in una padella antiaderente con un filo di olio a freddo.

Tappa 4

Lascaire cuocere alla temperatura minima possibile per circa 30 minuti , il tempo che servirà alle cipolle per diventare lucide e caramellare un po'.

Tappa 5

Ripredere l'impasto e stenderlo in una teglia per crostata, coprire la base con la crescenza leggermente lavorata a crema con un po' di pepe e con i cipollotti.

Tappa 6

Infornare a 200 gradi per 18 minuti circa...ma sentirete il profumo.

Tappa 7

Volendo si puo' sparpagliare prima di servire l'erba cipollina sulla torta.




Vota questa ricetta:


Domande:


Video correlati




Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Ricette da pasquetta: tante golosità da mettere nel cestino da Pic-NicRicette da pasquetta: tante golosità da mettere nel cestino da Pic-Nic10 buoni motivi per mangiare le mele10 buoni motivi per mangiare le melePasqua con PetitChef: le nostre migliori selezioni gastronomichePasqua con PetitChef: le nostre migliori selezioni gastronomiche

Domanda del giorno
Trovate utili i video tutorial che inseriamo all'interno delle nostre ricette?
Vota
(c) Madeinwork | menzioni legali