Petitchef
Non sei ancora iscritto?
Password dimenticata ?  
PETITCHEF
Ricerca avanzata

Panelle di ceci con prosciutto di cervo

da (Vedere il suo sito)


La mia dispensa praticamente scoppia di farina , c'è farina di tutti i generi , cominciando dalla normale semola ,la 00 , la 0 , la manitoba, quelle ricavate dai vari cereali , quindi saraceno , farro , integrale , cinque cereali , mais bramata , mais fioretto ,mandorle , castange e ceci ... e quest'ultima è stata la protagonista della cena di questa sera . In Sicilia con la farina di ceci si fanno le panelle , sono gustosissime specialmente se mangiate appena fatte , caldissime e condite spesso la si mette nel panino e la si mangia così , io non la mangio con il pane ,la considero già abbastanza asciutta da dover bisogno di ulteriore cosa asciutta per accompagnarla per questo quando le faccio sono solita usarla come accompagnamento ad altri condimenti , insomma un pò come il pane , diciamo che fatta in certi modi potrebbe anche fungere da antipasto .. questo pomeriggio ho cotto la farina di ceci e l'ho avvolta in carta da forno dandogli la forma di un salamino , in serata mi è toccato solo tagliare a fette e friggere . Ho accompagnato con del prosciutto di cervo e con dell'insalata canasta .Ho preparato una salsina con delle olive che avevo fatto in salamoia qualche mese fa e che adesso sono pronte da gustare . So bene che molti di voi conoscono la ricetta delle panelle di ceci ma io , per capriccio personale , voglio scrivere le dosi e il procedimento oltre che mettere la foto del piattino /antipasto sfiziosissimo che ho mangiato ieri sera .


Ingredienti : 150 g di farina di ceci , 450 ml di acqua , sale ,olio per friggere .
Per accompagnare : unìinsalata canasta , una indivia belga abbastanza grande , olive in salamoia , pecorino nere a gosse scaglie , 12 fette di prosciutto di cervo (o bresaola o carne salada) , limone , olio , sale .

Procedimento : Versare in una casseruola abbastanza ampia (tanto da permettervi di mescolare con la frusta ) l'acqua e la farina di ceci versarli a pioggia mescolando con la frusta , unire un pizzico di sale ,  portare la pentola sulla fiamma alta ,dopo un pò abbassare e cucinare per circa 35 minuti mescolando di tanto in tanto ( sulla base della pentola si formerà una crosta ,non preoccupatevi , è normale in sicilia quella viene mangiata anche e si chiama rascatura) .Una volta cotta la farina di ceci porla su un foglio di carta da forno , arrotolare dando forma di salame con un diametro che può variare dai 4 agli 8 cm .Porre in frigo a raffreddare . Quando sarà completamente raffreddato  tagliare a fette e friggere in olio di oliva o se preferite in olio di semi che abbia punto di cottura abbastanza alto .

Prima di friggere le panelle preparate il resto dei condimenti : Prendete delle olive in salamoia , riducetele a piccola dadolata . In una ciotola spremete il succo di liomne ed unitevi circa 60 g di olio ed un pizzico di sale .
Pulite e tagliate l'insalata , riducete a scagli il pecorino . Preparate i piatti dividendo i vari contorni in partiuguali , una volta fritte le panelle ponete su di queste le olive in dadolata ed irrorate il resto degli ingredienti con la salsina di olio e limone . Si può fare più citronette e porla in un contenitore da mettere al centro del tavolo in modo che chi ne volesse ancora potrà servirsene .

Imprimer cette page




Annota questa ricetta:


Ricette simili



Cooking Unit Converter



Gustosissima oppure Una schifezza

Pasta al ragu' di pesce spada

Pasta al ragu' di pesce spada
una schifezza
gustosissima