Petitchef

Pasta con crema di ricotta al basilico

Portata principale
2 porzioni
15 min
10 min
facile
Una pasta alla ricotta ma curata, morbida, e molto sensuale.

Ingredienti

Numero di porzioni: 2
160 g di pasta corta

200 g di ricotta di pecora, o in alternativa quella vaccina

una ventina di foglie di basilico freschissime

mezzo peperoncino rosso non eccessivamente piccante

sale qb

Preparazione

  • Tappa 1 - Pasta con crema di ricotta al basilico
    Iniziamo mettendo sul fuoco una pentola con l'acqua per cuocere la pasta. Il condimento sarà pronto ancora prima che la pasta sia cotta. Mentre aspettiamo che l'acqua bolla, non dobbiamo fare altro che mettere la ricotta nel bicchiere del minipimer, o in un frullatore, e frullare benissimo fino a che non diventa una crema molto liscia e setosa.
    Due accorgimenti:
    La ricotta migliore per questa preparazione è quella bella umida. Se così non fosse, per aiutarci a frullare possiamo aggiungere del latte, ma a cucchiaini e poco alla volta. Deve sì diventare morbida, ma non troppo liquida. No panna, soprattutto quella da cucina. Non vogliamo coprire i sapori, ma esaltarli.
    Se dovesse rimanere granulosa, passiamola semplicemente in un setaccio. Il quantitativo è poco e ci metteremo solo qualche secondo in più.
  • Tappa 2 - Pasta con crema di ricotta al basilico
    Una volta fatto tutto, aggiungiamo IN QUESTO MOMENTO le foglie di basilico. Perché solo ora? Perché se le avessimo messe all'inizio, sarebbero diventate una purea in mezzo alla ricotta, io invece volevo che si vedessero (e sentissero) i pezzettini di basilico. Un'ultima veloce frullata per tritare il basilico, e la nostra deliziosa e profumatissima cremina è pronta. Senza contare che se li avessimo frullati troppo, la cremina avrebbe assunto un colore verdolino, che forse sarebbe stato poco appetibile, invece così c'è lo stacco fra il verde e il bianco, ed è molto intrigante.
  • Nel frattempo che la pasta cuoce, io avevo dei peperoncini Jalapeño rossi, freschi e croccantissimi. Quelli rossi non sono piccanti come i verdi, sono appena appena "pizzichevoli", ma è ovvio che ognuno sceglierà i peperoncini a seconda del suo gusto. Consiglio di non usarli troppo piccanti perché coprirebbero la delicatezza di questa crema al basilico, ma è perfetta la croccantezza che danno al piatto.
  • Scoliamo la pasta, conservando una tazzina dell'acqua di cottura, non si sa mai se ne dovesse aver bisogno. Condiamola bene, il calore della pasta aumenterà i profumi della crema, mescoliamo, e serviamo nei piatti. Non è la solita pasta con la ricotta messa a cucchiaiate e basta, in questo modo acquisisce un sapore e dei profumi veramente notevoli, e il tempo per prepararla è esattamente lo stesso o poco di più!





Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Pasta con crema di basilico e mandorle ..
Pasta con crema di basilico e mandorle…..
2 porzioni
30 min
facile
3.9 / 5
Ricetta Pasta con crema di burrata e pomodori secchi
Pasta con crema di burrata e pomodori secchi
2 porzioni
25 min
facile
3.9 / 5
Ricetta Pasta sfoglia, la ricetta spiegata passo a passo
Pasta sfoglia, la ricetta spiegata passo a passo
19 porzioni
4h25m
Difficile
4.9 / 5
Ricetta Pasta gratinata - ricetta facile e gustosa
Pasta gratinata - ricetta facile e gustosa
6 porzioni
59 min
facile
4.2 / 5

Ricette

Articoli correlati

Cosa preparare con la barbabietola? Ecco 9 deliziose ricetteCosa preparare con la barbabietola? Ecco 9 deliziose ricetteCosa preparare con la pasta sfoglia? Ecco 18 ricette facili e goloseCosa preparare con la pasta sfoglia? Ecco 18 ricette facili e golosePrimi piatti con Asparagi: 12 idee per realizzare ricette deliziosePrimi piatti con Asparagi: 12 idee per realizzare ricette deliziose

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quale dessert preparerai per il Pranzo di Natale?
Vota