Petitchef

Mini sformati di polenta ripiena con fonduta di blu di capra

Portata principale
4 porzioni
20 min
30 min
45 min
media
Un modo un poco diverso di usare la polenta, ma soprattutto un modo godurioso per mangiarla!

Ingredienti

Numero di porzioni: 4
250 g di polenta taragna

1 l di acqua

2 cespi di indivia scarola

qualche cucchiaiata di olive taggiasche denocciolate

4 cucchiai di panna fresca

200 g di blu di capra

olio, sale e pepe qb

Preparazione

  • Prepariamo la polenta al solito modo, cercando di non usare quella che si fa in 5 minuti, il gusto cambia molto. Mentre la polenta cuoce

    laviamo bene le foglie della scarola, poi le mettiamo in una pentola con un velo d’olio EVO caldo e le stufiamo per circa 10 minuti. Una volta pronte le dovremo tagliare a pezzettini per poter farcire la polenta, ma prima vanno fatte raffreddare e scolate, in modo che perdano i liquidi in eccesso. Le ho lasciate in un colapasta per circa 30 minuti, poi le ho tagliate a coltello a pezzettoni. Le ho mescolate a delle olive taggiasche denocciolate tagliate grossolanamente. Mescolo quindi questi due elementi insieme e siamo pronti a riempire le mini porzioni di polenta.
  • Riempo delle formine (di alluminio o silicone) fino a 3/4 di altezza, ho spinto dentro nel mezzo il composto di indivia e olive (questo farà salire i bordi della polenta verso l’alto,esattamente quello che ci serve) e ho poi livellato il tutto con un altro cucchiaio di polenta, spalmandola bene e in maniera omogenea chiudendo ogni piccolo buchino. Basta, finito! Se li facciamo il giorno prima li mettiamo in frigo coperti da pellicola trasparente, basterà scaldare il forno a 180° e lasciarli dentro per circa 20 minuti per servirli belli caldi, se li facciamo il giorno stesso lasciamoli fuori, sempre coperti da pellicola, e 10 minuti prima li scaldiamo in forno.
  • Tappa 3 - Mini sformati di polenta ripiena con fonduta di blu di capra
    Per la fonduta taglio il formaggio a cubetti e lo metto in un pentolino. Aggiungo qualche cucchiaiata di latte giusto per stemperarla, perché se no rimarrebbe troppo densa, e sul fuoco a fiamma minima faccio sciogliere dolcemente, mai a fiamma troppo alta se no "straccia".
  • Sformiamo nel piatto di portata i nostri piccoli timballini belli caldi, irroriamo di fonduta come se non ci fosse un domani, e godiamoci il nostro meritato pranzo.

Domande:



Video correlati

YouTube



Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Mini Cheesecake salata al salmone
Mini Cheesecake salata al salmone
5 porzioni
25 min
facile
4.2 / 5
Ricetta Mini tatins di foie gras - ricetta francese
Mini tatins di foie gras - ricetta francese
4 porzioni
25 min
facile
4 / 5
Ricetta Mini burgers per aperitivi
Mini burgers per aperitivi
15 porzioni
3h10m
facile
4.8 / 5
Ricetta Mini sformati di pasta al forno con pancetta
Mini sformati di pasta al forno con pancetta
4 porzioni
1h45m
facile
4.2 / 5

Ricette

Articoli correlati

Ricette invernali: consigli e idee gustose con ingredienti di stagioneRicette invernali: consigli e idee gustose con ingredienti di stagioneRicette con il formaggio caprino: idee sfiziose per stupire tutti!Ricette con il formaggio caprino: idee sfiziose per stupire tutti!Finger food: 30 ricette per stuzzicare con stileFinger food: 30 ricette per stuzzicare con stileRicette con i peperoni: tante idee facili e sfizioseRicette con i peperoni: tante idee facili e sfiziose

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quanto tempo passate mediamente a cucinare in questo periodo?
Vota