Petitchef

Gnocchi all'acqua con polvere di porcini, fonduta di toma e petali di speck

Portata principale
2 porzioni
30 min
5 min
facile
Facili da fare ma soprattutto gustosissimi. Sembrerà di abbracciare la montagna con la bocca.

Ingredienti

Numero di porzioni: 2
200 g di acqua

200 g di farina 00

15 g di porcini secchi

per la fonduta

150 g di toma piemontese DOP

1/2 tazzina da caffè di panna fresca

1 pizzico di noce moscata

per lo speck croccante

2 fette di speck

Preparazione

  • Tappa 1 - Gnocchi all'acqua con polvere di porcini, fonduta di toma e petali di speck
    Per lo speck croccante ne mettiamo due fette su un foglio di carta forno, le lasciamo cuocere per mezz'ora a 100° fino a che non sono secchi.

    Per gli gnocchi dobbiamo versare la farina in un pentolino di acqua bollente e mescolare vigorosamente. Aggiungiamo la polvere di porcini, ottenuta frullando i porcini secchi per pochi secondi, e impastiamo il tutto. Facciamo riposare il nostro panetto per almeno mezz'ora avvolto nella pellicola trasparente.
  • Tappa 2 - Gnocchi all'acqua con polvere di porcini, fonduta di toma e petali di speck
    Intanto facciamo la fonduta: nella panna mettiamo il formaggio tagliato a pezzettini piccoli e va amalgamato lentamente su fuoco bassissimo, altrimenti si "straccia". Pizzico di noce moscata alla fine, otterremo una cremina strepitosa!

    A questo punto mettiamo una pentola d'acqua sul fuoco e mentre aspettiamo che arrivi a bollore facciamo gli gnocchi, prendendo dei pezzetti di pasta, facendone dei lunghi grissini e tagliandoli a pezzettini.
  • Tappa 3 - Gnocchi all'acqua con polvere di porcini, fonduta di toma e petali di speck
    Appena l'acqua bolle versiamo contemporaneamente gli gnocchi e il sale, non molto perché la fonduta è molto saporita. Scoliamoli 2 o 3 minuti dopo che sono venuti a galla. Appena pronti con la schiumarola scoliamo bene gli gnocchi e mettiamoli nella pentolina con la fonduta girandoli delicatamente. Mettiamoli su un piatto, aggiungiamo i petali di speck che avremo semplicemente spezzato con le mani, e se vogliamo (perché no?) un'altra cucchiaiata di fonduta.





Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Gnocchi allo speck e zafferano
Gnocchi allo speck e zafferano
2 porzioni
30 min
facile
3 / 5
Ricetta Gnocchi alla romana con spinaci e speck
Gnocchi alla romana con spinaci e speck
4 porzioni
1h30m
media
4.5 / 5
Ricetta Quiche lorraine francese con pasta sfoglia
Quiche lorraine francese con pasta sfoglia
8 porzioni
1 ora
facile
3.1 / 5
Ricetta Gnocchi di patate dolci
Gnocchi di patate dolci
4 porzioni
40 min
facile
4.5 / 5

Ricette

Articoli correlati

Primi piatti con i funghi porcini freschi: tante idee da portare in tavolaPrimi piatti con i funghi porcini freschi: tante idee da portare in tavolaPrimi Piatti con la zucca: ricette facili e sfiziosePrimi Piatti con la zucca: ricette facili e sfizioseFinger food: 30 ricette per stuzzicare con stileFinger food: 30 ricette per stuzzicare con stile

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quale formaggio usi più spesso nelle tue ricette?
Vota