Petitchef

Fusilli alla nerano

Portata principale
4 porzioni
10 min
15 min
facile
Nascono fatti con gli spaghetti ma io ho lievemente variato e ho deciso di farli con un formato di pasta che adoro, cioè i fusilli. E con l'originale provolone del Monaco che mi è stato regalato da alcuni amici al ritorno delle ferie, assieme ad utili trucchetti dati da un rinomato chef del posto.

Ingredienti

Numero di porzioni: 4
370 g di fusilli lunghi

600 g di zucchine

provolone del Monaco grattugiato

caciocavallo podolico grattugiato

pecorino grattugiato

2 o 3 spicchi d'aglio

una piccola manciata di foglie di basilico tritate

una noce di burro

olio EVO

sale e pepe nero qb

Materiale

una mandolina

Preparazione

  • Tappa 1 - Fusilli alla nerano
    Friggiamo le zucchine. Lo spessore è importante per ottenere un buon risultato. Vanno tagliate a rondelle come vuole la tradizione, e usando la mandolina otterremo fette tutte dello stesso spessore = pari tempo di cottura. Padella con dell'olio EVO, e aspettiamo che arrivi a una temperatura alta. Con la friggitrice la setteremo fra i 180 e i 190 gradi. La temperatura alta friggerà le zucchine in pochissimi minuti sigillandole ed impedendo loro di assorbire troppo olio. Appena iniziano a dorarsi le togliamo e le mettiamo sopra della carta da cucina per assorbire l'unto in eccesso. Appena fritte hanno un aspetto triste e raggrinzito, quasi vecchio, è il destino di tutte le zucchine fritte. Ma si riprenderanno...
  • Tappa 2 - Fusilli alla nerano
    Sembra che questo rinomato cuoco usi un mix di formaggi, ma non sono riusciti a sapere quali. Siccome questa pasta la fanno in Campania, ho pensato che i formaggi della zona fossero adatti. Ho quindi creato un mix col provolone del Monaco, e poi ho aggiunto altri formaggi che avevo in casa, del caciocavallo podolico e del pecorino. Come proporzioni mi sono tenuta più alta col provolone.

    Diciamo che qui al nord, non potendo sempre reperire i formaggi della zona, un ottimo provolone può sostituirlo degnamente. Anche se sono stra-convinta che andare a mangiare questo piatto in loco sia un'esperienza gustativa completamente diversa! Facciamo quindi il nostro personalissimo mix di formaggi e mettiamolo da parte. E' arrivato il momento di cuocere la pasta.
  • Tappa 3 - Fusilli alla nerano
    Pentola d'acqua sul fuoco, appena arriva a bollore saliamo e versiamo i fusilli. Ovviamente i fusilli sono una mia modesta licenza poetica, questo piatto nasce usando come formato gli spaghetti! Nel frattempo che la pasta cuoce, aglio tagliato solo a metà e olio in una padella, facciamo colorire l'aglio, aggiungiamo gli zucchini fritti e un mestolo di acqua di cottura della pasta. L'acqua farà rinvenire gli zucchini che perderanno quell'aspetto raggrinzito e vecchio e diventerrano morbidi. Un terzo circa lo frulleremo assieme all'aglio, in modo da avere una deliziosa cremina. Scoliamo la pasta, un paio di minuti prima della cottura, e mettiamola nella padella con gli zucchini e la crema di zucchini.

    Mantechiamo il tutto a fuoco vivo aggiungendo una noce di burro e un mestolo di acqua di cottura, e terminiamo la cottura, aggiungendo SOLO IN CASO DI NECESSITA' altra acqua, a me un mestolo è bastato... So che si pensa che il burro si usi al nord, ma non dimentichiamoci che la Campania ha molte mucche, ed una produzione di latte vaccino notevole. Non è strano che ci sia anche il burro. Anche a me non mi tornava, ma questo rinomato cuoco lo usa, e io ho fatto lo stesso. In effetti crea una mantecatura traslucida e deliziosa che il solo olio EVO non potrebbe creare.
  • Finita la cottura della pasta, spegniamo il fuoco e diamo una generosa spruzzata del mix di formaggi, mescoliamo, un'altra spruzzata, fino ad avere una deliziosa cremina, composta dai formaggi e dalle zucchine frullate. Aggiustiamo in caso di bisogno di sale e pepe appena macinato, il basilico tritato, e mescoliamo per l'ultima volta. E impiattiamo. E poi ce lo sappiamo dire, quanto è buona! Io ho aggiunto i miei peperoncini spezzettati, che hanno donato un poco di croccantezza a un piatto cremoso e molto saporito. E assaggiare la prima forchettata di questo piatto è stata davvero un'esperienza mistica.





Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Fusilli alla crema di peperoni
Fusilli alla crema di peperoni
4 porzioni
40 min
facile
5 / 5
Ricetta Fusilli alla calabrese
Fusilli alla calabrese
4 porzioni
35 min
facile
4.3 / 5
Ricetta Riso alla feta e zucchine al limone
Riso alla feta e zucchine al limone
1 porzioni
25 min
facile
2 / 5
Ricetta Fusilli con sugo di chorizo
Fusilli con sugo di chorizo
3 porzioni
40 min
facile
3.5 / 5
Ricetta Tian di verdure alla provenzale
Tian di verdure alla provenzale
4 porzioni
55 min
facile
4.3 / 5

Ricette

Articoli correlati

Dolci alla cannella: profumo e bontàDolci alla cannella: profumo e bontàTanti dolci golosi da preparare alla propria mammaTanti dolci golosi da preparare alla propria mammaCapodanno cinese: alla scoperta delle tradizioni culturali e culinarieCapodanno cinese: alla scoperta delle tradizioni culturali e culinarie

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quale formaggio usi più spesso nelle tue ricette?
Vota