Petitchef

Caprino all'olio di nocciole

Antipasto
2 porzioni
10 min
facile
Un paradosso e' un ragionamento che appare contraddittorio,ma che deve essere accettato,oppure un ragionamento che pare corretto,ma che porta ad una contraddizione... Secondo la definizione:"una conclusione apparentemente inaccettabile, che deriva da premesse apparentemente accettabili per mezzo di un ragionamento apparentemente accettabile"...
Questa e' la chiave di lettura di questa ricetta....una cosa che sembra ma non e'... Ultimamente adoro trarre in inganno, bluffare, far finta che...

Ingredienti

Numero di porzioni: 2
(vi lascio le dosi per 2 tortini)

2 caprini fresco

1 yogurt greco



4-5 cucchiai di riso venere (gia' bollito)

caffe' solubile in polvere (qualche pizzico da spolverare )


PER L'OLIO DI NOCCIOLE:

50 gr di nocciole con la buccia

olio extravergine di oliva (un bicchiere)

baccello di vaniglia

Preparazione

  • Per il riso:essendo ricetta del riciclo io ne avevo a disposizione una piccola quantita' gia' bollita e pronta per essere utilizzata;altrimenti potete farlo bollire in abbondante acqua salata per circa 45 minuti.
  • Per la crema di caprino:mescolare caprino, yogurt,sale e pepe fino ad avere una crema densa (non troppo liquida, regolatevi a occhio, magari lo yogurt dosatelo poco per volta, se uno e' troppo mettetene di meno).
  • Quindi preparate due stampi piccoli e rivestiteli di pellicola trasparente.
    Fate un primo strato abbastanza consistente di crema di caprino e sopra uno sottile di riso venere, pressate leggermente e mettete in frigo per qualche ora a rassodare.
  • Nel frattempo potete preparare l'olio alle nocciole: tritare grossolanamente 50 gr di nocciole, farle caramellare leggermente in padella con una noce di burro salato.

    Farle raffreddare e poi metterle in un contenitore di vetro richiudibile con i semi di mezzo baccello di vaniglia; coprirle con abbondante olio extravergine (mi sono regolata a occhio,all'incirca un bicchiere, ho abbondato in quanto volevo farne di piu per provarlo su altre ricette).
  • Quindi una volta fatto il vostro olio aromatico alle nocciole caramellate e vaniglia...
    Che andrebbe lasciato quache tempo a macerare nel suo brodo (come si suol dire...)

    Infatti sarebbe meglio farlo qualche giorno prima...ma nessun problema...lo potete anche conservare e utilizzare per altri esperimenti...
  • Riprendere il vostro tortino di caprino dal frigo e sformarlo su un piatto da portata...molto delicatamente...versateci sopra due cucchiai del vosro olio alla nocciola...una spolverata di caffe' solubile e...le porte del paradiso si apriranno...

Foto

CAPRINO ALL'OLIO DI NOCCIOLE, foto 1CAPRINO ALL'OLIO DI NOCCIOLE, foto 2




Vota questa ricetta:

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Natale all'italiana: ogni regione a tavola!Natale all'italiana: ogni regione a tavola!Dolci all'ananas: 12 ricette da provare!Dolci all'ananas: 12 ricette da provare!Dolci alle nocciole: ricette facili e goloseDolci alle nocciole: ricette facili e golose

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quanto tempo prima inizi a cercare idee per il Menu di Natale?
Vota