Non sei ancora iscritto?
Password dimenticata ?  

Un esperimento con un risultato sorprendente

Da Dreaming in the Kitchen



Rare sono le volte in qui io preparo qualcosa anche per me. Di solito penso prima a quello che piacerebbe a mio marito (e credetemi e un impresa ogni giorno...) ma e da un po che nella mia testa e tornato il ricordo di una torta che un anno fa ho assaggiato seguendo la ricetta di Alexa da "Cucina in simpatia" per la "Torta allo yogurt con la macchina del pane GF" Mi sono ricordata che era buonissima, ma anche molto veloce dato che si unisce tutto nella macchina del pane e via... Pensavo io... ma di questo parlerò dopo.
E cosi, giorno dopo giorno, resistevo alla tentazione, tenendo mi occupata o con degli esercizi o con pulizie della casa... La sapete già la mia paura dalle calorie e del ingrassare! Avevo paura che buona come era avrei esagerato e non avrei potuto resistere a mangiarla pezzettino per pezzettino ogni tanto... E all'inizio ci riuscivo, ma prima o poi sia l'esercizi che le pulizie finiscono, e non e che si può correre su quel "Tapis Roulant" all'infinito! Ed appena seduta davanti al computer, subito le mie manine da sole la trovavano la ricetta di nuovo. Allora ho capito, o la facevo questa torta o mangiavo qualcosa altro di dolce perché non ce la facevo più.
Il fatto pero delle uova non mi piaceva. E come sempre succede, quando hai voglia di qualcosa, anche lo yogurt era finito:):) Ho deciso di fare un piccolo esperimento e di provare a ricrearla in versione vegan, come piace a me per una volta.
Detto fatto, decido di sostituire le uova con la maizena e lo yogurt con il purea di pere (avevo quello al momento, ma la salsa di mele va benissimo come sostituto per lo yogurt nelle ricette). Ok, piena di emozione, prendo il cestello della macchina del pane, lo metto sulla bilancia, pronta ad esperimentare... Che bello hi-hi-hi... Metto tutto nella macchina del pane, la accendo e hop..., come diciamo noi in Bulgaria in questi casi "Ma che sorpresa zia Anna!!!" La macchina NON PARTE.....
"Oh, per la........., ma perché......., ma daaaaai........!!!!"
Non ci potevo credere!
"Avevo fatto il pane quella mattina por..................... ................. ................. e stavi benissimo, ma che ......... hai???!!!!!"
Ho tolto e rimesso il cesto... niente! L'ho spenta e riaccesa un paio di volte, ma... niente! Ha rifiutato di farmi la torta!!!! Allora per paura di fare dei danni più gravi alla macchina del pane ho deciso di spegnerla del tutto e di provare più tardi. Ho tolto il cesto e l'ho trasferito in frigorifero per paura che gli ingredienti potevano andare male.
Sono tornata sul "Tapis Roulant"!!! Dovevo scaricare..
Un paio di ore dopo ho deciso di riprovare. Di nuovo niente. Non partiva e basta. E ora dico io, che faccio? Ho deciso di provare a farla nel forno, già convinta che sarebbe andata come le altre volte, cioè male...
L'impasto non era per niente liquido, ma solo un po appiccicoso. Ho spolverato un po il piano di lavoro con farina senza glutine e mi sono detta "Io vado, che serà - serà!"
Beh, con grande sorpresa!!!! Sono usciti fuori dei mini panini dolci, buonissimi...senza uova e pochi grassi Per una volta, ce l'ho fatta!!!!

Mini panini dolci per colazione
(senza glutine, senza uova, senza lattosio, pochi grassi)

ingredienti: per circa 8 panini
200 gr mixB "Schar"
2 cucchiaini lievito per dolci "easyglut"
35 gocce di dolcificante liquido "Tic" (0 calorie)
4 cucchiai maizena
4 cucchiai d'acqua tiepida
20 ml olio leggero di mais
125 g purea di pere*
(o salsa di mele, o qualunque altra purea avete al momento, ma non salata)
2 cucchiai d'acqua
1 cucchiaio zucchero di canna

*Per fare la purea di pere basta solo sbucciare un paio di pere, tagliarle a pezzettini e farli bollire per circa 10 minuti in pochissima acqua. Scollarli, frullarli e poi trasferirli in una colapasta ricoperta di un panno leggero come quello per fare i formaggi. Lasciate cosi per scolarsi dall'acqua in eccesso per circa 15 minuti. Poi trasferite in frigo in un bocacio ben chiuso.
Ok, in una ciotola capiente unite la farina con il lievito per dolci. Volendo si possono aggiungere altre spezie tipo cannella, noce moscata o vaniglia(gf)... Fate un buco in mezzo. Aggiungete la purea di pere, l'olio e il dolcificante.
In una ciotolina unite la maizena con l'acqua e mescolate velocemente per scioglierla completamente. Unitela alla farina. Aggiungete anche i due cucchiai d'acqua.
Con un cucchiaio di legno mescolate prima i liquidi e poi tutto insieme alla farina fino ad unire tutto. Coprite con un foglio di pellicola e trasferite in frigorifero per almeno due ore (questo e il tempo che io ho tenuto l'impasto).
Accendete il forno a 180°C. Coprite la placca da forno o una teglia con carta da forno.
Prendete l'impasto dal frigo. Spolverate leggermente il piano di lavoro con farina mixB. Trasferitevi sopra l'impasto e impastate fino ad ottenere un impasto abbastanza morbido, ma non troppo appiccicoso. Dateli la forma di un tronco lungo (qui io cercavo di creare la treccia lievitata, ma e andata male...) Tagliate dei pezzettini uguali, circa otto, nella fretta io non ho contato, anche perche ero convinta che sarebbe andata male. Dateli la forma dei panini rotondi e trasferiteli nella teglia. Schiacciateli leggermente con il palmo della mano. Cospargete il top con un po di zucchero di canna (o aggiungete altre spezie a scelta, io la prossima volta aggiungerò cannella).
Infornate per circa 35 minuti, fino a che i top dei panini sono dorati e croccanti.
Una volta pronti, sfornateli e lasciateli su una gratella per circa 5 minuti. Serviteli caldi.
Dovete sapere che come tutti i prodotti da forno dolci e salati senza glutine, anche questi panini una volta freddi diventano troppo asciutti e secchi. Questa mattina io ho riscaldato due a 200° per circa 8 minuti, prima spruzzandoli un po con succo d'arancia. Sono venuti bene, ma non erano come appena fatti. E diverso. Quindi se li fate, usate piccole quantità per fare poco.



Mini breakfast sweet rolls
(gluten free, lactose free, low-fat, egg-free, vegan)

ingredients: for about 8 rolls
200 g dr.Schar bread flour mix
(that's the flour i use, i'm not sure if it's possible to have the same results with other flour mixtures)
2 tsp gluten-free baking powder
35 drops of your favorite 0 calorie sweetener gf)
4 tbsp cornstarch
4 tbsp lukewarm water
20 ml light vegeteble oil
125 g pear puree*
(or applesauce, or any other sweet purea you have at the moment)
2 tbsp water
1 tbsp raw canne sugar

*To make the pear puree you only have to peel some pears, chop them and then boil for about 10 minutes in two fingers of water. Drain them and blend in the food processor. Transfer the mixture in a collander covered with a cheese cloth and allow to drain from the ecces of water 15 more minutes. Then keep in the refrigeratore in a well closed jar. Use instead of yogurt if you suddenly find out it's finished.
Back to our recipe. In a large mixing bowl combine the flour with the baking powder. You can add other spices, such as cinnamon, nutmeg, ginger, or pumpkin pie spice mix. You also can add some flax seed if you want more fiber in your diet. Make a well in the center. Add the pear puree, the oil and the sweetener.
In a small bowl combine the cornstarch with the warm water and whisk quickly to remove any lumps and to dissolve well the corstarch. This is your egg substitute for two eggs. Add it to the liquid mixture in the well. Then add two more tbsp of water.
Using a wooden spoon, stir first the liquids, then stir all together to create dough. Cover with a plastic wrap and pour in the refrigerator for at least two hours.
Turn on the oven to 375°F. Line a baking pan with a baking paper. Lightly flour the working surface. Take the dough from the fridge and drop it onto the flour surface. Knead with lightly floured hands until you reach a soft and ellastic dough, not too sticky. Strech dough into a long trunk. Cut about 8 equal pieces. Give the form of rolls and place them into the prepared baking pan. Lightly flat the tops with hands. Sprinkle with some raw canne sugar (or add cinnamon and seeds). Bake for about 35 minutes in the preheated oven, or until the tops are golden and crispy.
Once ready, allow to cool lightly on a wire rack. Serve warm for breakfast or as a snack, but remember to serve warm.
As almost all gluten-free baked goods, these too turn to be very dry once cold. This morning i heated some in a preheated to 400°F oven, after i sprinkled them lightly with some fresh orange juice. They turned well but the taste was not the same as yesterday, so.... remember do not egsagerate with the ingredients and the quantity of the gluten-free breads and rolls. They lose freshness and it never come back again.


EDIT: dal 11 dicembre: Ci ho provato di farlo nella macchina del pane ma il risultato e stato deludente. Forse perche, come spesso capita il senza glutine e il senza uova non si possono fare insieme, ho perche il composto cosi preparato per la MDP era troppo asciutto. Faro un altra prova con qualche modifica e poi aggiornerò di nuovo:):)

EDIT: from 11th: I've tried to recrete this recipe with the bread machine, but the result was very disapointing. I'll try to change some of the ingredients and i'll let you know if it's possible:):)

Imprimer cette page
Da Dreaming in the Kitchen (Vedere il suo sito)






Vota questa ricetta:



Ricette simili


Articoli correlati

Ingrediente del mese: la castagnaIngrediente del mese: la castagna


Cooking Unit Converter



Gustosissima oppure Una schifezza

Composta di frutta con gelato

Composta di frutta con gelato
una schifezza
gustosissima