Petitchef
Non sei ancora iscritto?
Password dimenticata ?  
PETITCHEF
Ricerca avanzata

RICETTE



MENù DEL GIORNO

Vedere l'archivio dei menù

Ricevere il menù del giorno


RICETTE

Torta Inter

da (Vedere il suo sito)
(4.00/5 - 1 voto)


Questo è quello che accade quando una ragazza (io) che da sempre si è disinteressata di calcio, incontra un ragazzo (il mio) che è un tifoso sfegatato della sua squadra di sempre, l'inter! Eh, ma quando dico tifoso mica è tanto per, lui è proprio un TIFOSO TIFOSO...

...di quelli che non si perdono mai neanche una partita (compreso sabato e domenica)...

...di quelli che se si organizza una cena fuori quando alla tv c'è la partita, telefona al ristorante per accertarsi che quella sera in quel locale venga trasmessa...

...di quelli che se l'inter perde rimane amareggiato...

...di quelli che appena hanno l'opportunità di avere un biglietto per lo stadio non se lo fanno ripetere due volte e partono...

...di quelli che ad ogni trofeo e vincita della propria squadra esce a sfilare per strada con tanto di bandiera...a tal proposito, nell'ultima sfilata ha coinvolto anche me! Tutti gli interisti erano per strada a festeggiare la vittoria dell'inter e ovviamente non poteva mancare lui! A me aveva dato il "compito" di agitare dal finestrino un plaid nero-azzurro , ma avevo freddo e il plaid me lo son messa addosso tra le risate di suo zio, suo cugino e suo fratello (anche loro interisti che invece sventolavano bandiere e sciarpe a più non posso) !
E mi fermo quì perchè altrimenti non smetterei più di raccontare quante ne combina! Insomma o volendo o non volendo ecco che ho imparato cos'è un fuori gioco, una rimessa laterale, un calcio di punizione, un calcio d'angolo, ecc!
E per sorprendere lui e i suoi parenti interisti ho deciso di preparare questa torta interista!
Il guaio è che nella mia famiglia son tutti milanisti...quindi vi lascio immaginare l'espressione di mio padre quando aprendo la sportella del frigo si è ritrovato d'avanti questa torta !
Zoom bandierina:
Come base ho utilizzato una Torta al cioccolato e caffè (io ho sostituito il caffè con la stessa quantità di latte) vista su cookaround che vi consiglio di provare perchè oltre ad essere buonissima è anche facilissima nell'esecuzione! Si può anche non bagnare ma io conoscendo i gusti delle persone a cui era destinata l'ho bagnata con una bagna di liquore al caffè, farcita con doppia dose di crema al latte e decorata con la panna. Ho spolverizzato con cocco grattugiato colorato. La colorazione del cocco l'ho ottenuta in questa maniera: ho messo in un piattino un pò di colorante in gel , ho aggiunto poche gocce di latte, ho versato il cocco grattugiato, ho indossato un guanto in lattice usa e getta (per evitare di colorarmi le mani) e ho amalgamato il cocco al colore. Poi ho lasciato riposare in frigo per un ora. Trascorsa quest'ora il cocco si è "asciugato", l'ho ripreso tra le mani (sempre con il guanto) e sbriciolato per bene quindi l'ho spolverizzato sulla torta! Le decorazioni sono realizzate in mmf e lucidate con decor gel.
Vi lascio quì di seguito la ricetta della Torta al cioccolato e caffè nel caso dovesse interessarvi, la ricetta è di Lyra di cookaround Note: questa base è molto buona, io l'ho bagnata ma si può fare a meno, unico difettuccio che ho notato è che tende a crepare in superficie. E' evidente nella foto del post originale ed è stato riscontrato anche da altre persone che la hanno provata, ma comunque non è un grosso problema, anzi, dato il successo riscosso credo che la utilizzerò come base per altre torte :)

Ingredienti:
200 g di farina
200 g di zucchero
un vasetto di yogurt intero (125/150 g)
120 ml di caffè forte (io ho sostituito con il latte)
70 g di cacao in polvere amaro
1 grosso uovo
80 ml di olio di semi
1 cucchiaino di vanillina
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 presa di sale.
Procedimento:
Imburrate e infarinate uno stampo da 24 cm(io ne ho utilizzato uno rettangolare di cm 29x22). Mescolate la farina, lo zucchero, il cacao, la vanillina, il lievito, il bicarbonato, il sale. Aggiungere lo yogurt, l'olio, l'uovo, e il caffè(o in sostituzione il latte) e amalgamare il tutto con una frusta, versare l'impasto nello stampo.
Cuocere in forno preriscaldato a 160° per 50/60 minuti (siccome il mio forno è vecchiotto ed ha dei tempi e temperature tutte sue io ho infornato a 180° per circa 30 minuti). Vale la prova stecchino. Fare raffreddare nello stampo per 15 minuti, poi rovesciarla su una gratella e lasciarla raffreddare completamente.

Imprimer cette page
da Nel cuore dei sapori (Vedere il suo sito)






Annota questa ricetta:


Ricette simili


Articoli correlati

La zucca, principessa d’autunno.La zucca, principessa d’autunno.


Cooking Unit Converter



Gustosissima oppure Una schifezza

Garganelli con ragu e funghi cardoncelli

Garganelli con ragu e funghi cardoncelli
una schifezza
gustosissima