Petitchef
Non sei ancora iscritto?
Password dimenticata ?  
PETITCHEF
Ricerca avanzata

RICETTE



MENù DEL GIORNO

Vedere l'archivio dei menù

Ricevere il menù del giorno


RICETTE

Torta di rose alla marmellata

da (Vedere il suo sito)
(5.00/5 - 3 voti)


A Vicenza piove da un paio di giorni, tutto è allagato, le scuole sono chiuse e l'unica cosa da fare è restare tappati in casa, perciò, complice la mia carissima amica che ne stava sfornando una, e la voglia di preparare una merenda golosa per i bimbi, ho deciso di profumare la casa anche io con la torta di rose ma in versione marmellata di ciliegie, la mia preferita...
Torta di rose alla marmellata

Ingredienti per una tortiera da 26 cm di diametro: 250 gr di farina 00, 250 gr di farina di Manitoba, 1 bustina di lievito secco (quantità indicata per 500 gr di farina, io uso Lidl, oppure 1 cubetto di lievito di birra), 80 gr di zucchero, 5 gr sale, 50 ml di olio di semi, 2 uova, 200 ml di latte tiepido, 1 cucchiaio di aroma spumadoro o 1 fialetta di aroma per dolci al limone, 1/2 barattolo di marmellata.
Preparazione: lavorare a mano tutti gli ingredienti e lasciar lievitare 2 ore, oppure, come ho fatto io, inserire tutti gli ingredienti nella macchina del pane (il mio cestello ha capacità fino a 1,5 kg)e avviare il programma impasto (1h e 50 minuti) e lasciar lievitare altri 50 minuti dopo la fine del programma. Controllate la MdP perchè solitamente l'impasto tende a fuoriuscire dal cestello durante la lievitazione.
Quindi accendere il forno a 180° per 3 minuti e spegnerlo. Rovesciare l'impasto su un tagliere grande e infarinato, appiattire l'impasto e stenderlo con un mattarello in modo da dare una forma rettangolare. Distribuire sull'impasto 1/2 barattolo di marmellata gusto a piacere (io ciliegie) Arrotolare l'impasto dal lato più lungo fino a formare un salame e tagliarlo a fette (tipo girelle), tagliando l'impasto con il filo di nylon non schiacciate le fettine tagliate. Foderare la tortiera con carta da forno, rialzate anche il bordo della tortiera ricoprendolo con delle fasce di carta da forno e disporre le girelle in modo da riempire lo stampo, cercando di sovrapporle il meno possibile. Lasciare in forno a lievitare 2 ore. Tenete conto che se utilizzate il lievito di birra fresco l'impasto lieviterà tendendo a sbordare dalla teglia, quindi rialzate bene i bordi.
Cuocete a 180° per 30-40 minuti, fate la prova stecchino. I tempi di cottura dipendono dal tipo di forno (il mio è a gas) e dalla lievitazione dell'impasto (più è lievitato, più veloce è la cottura), quindi quando la superficie diventa bella dorata la vostra torta è cotta.
Se volete curare anche la presentazione posizionate la torta su un centrino di carta per torte di forma rotonda e rialzate i bordi facendo delle piccole pieghette di tanto in tanto in modo da avvolgere perfettamente e senza antiestetiche grinze la circonferenza della torta, quindi legate con un nastrino colorato. Voilà ... la torta ora è perfetta per essere presentata e se volete regalarla avvolgetela con la carta di nylon trasparente, quella da cesti natalizi.

Imprimer cette page
da i dolci di laura (Vedere il suo sito)






Annota questa ricetta:


Ricette simili


Articoli correlati

La zucca, principessa d’autunno.La zucca, principessa d’autunno.


Cooking Unit Converter



Gustosissima oppure Una schifezza

Brutti ma buoni

Brutti ma buoni
una schifezza
gustosissima