Gnocchi alla romana gratinati con fontina valdostana

Da robi75robi75


  • Gnocchi alla romana gratinati con fontina valdostana
  • Gnocchi alla romana gratinati con fontina valdostana, Foto 2
  • Gnocchi alla romana gratinati con fontina valdostana, Foto 3
  • Gnocchi alla romana gratinati con fontina valdostana, Foto 4
  • Gnocchi alla romana gratinati con fontina valdostana, Foto 5
  • Gnocchi alla romana gratinati con fontina valdostana, Foto 6
Tipo di ricetta: Stuzzicherie
Numero di porzioni: 3 porzioni
Tempi di preparazione: 50 minuti
Tempi di cottura: 25 minuti
Pronto in: 1 h, 15 m
Difficoltà: Facile

Ingredienti

- 125 g di semolino
- 500 ml di latte
- 30 g di burro
- 1 tuorlo
- 70/80 g di parmigiano
- 100 g di fontina valdostana
- noce moscata qb
- sale qb

Preparazione

Tappa 1

Mettete il latte sul fuoco, al'interno di in un pentolino capiente, e unite una spolverata generosa di noce moscata, metà burro e un pizzico di sale.

Tappa 2

Appena il latte inizia a bollire versate il semolino a pioggia rimestando velocemente con una frusta per evitare la formazione di grumi! poi, a fuoco basso, e sempre mescolando, lasciate cuocere per una decina di minuti fino a quando il composto non si staccherà dal fondo.

Tappa 3

Spegnete la fiamma e aggiungete il tuorlo, il restante burro e una presa di parmigiano e amalgamate con cura.

Tappa 4

Versate il composto su un foglio di carta da forno, livellatelo un pochino e copritelo con un secondo foglio di carta da forno. Con l'aiuto di un matterello appiattite quindi il composto finchè raggiunge lo spessore di circa 1 cm.

Tappa 5

Lasciate raffreddare il semolino in frigorifero per circa 30/40 minuti e quando sarà ben freddo, con l'aiuto di uno stampino tondo bagnato, ritagliate i vostri gnocchi. Imburrate una pirofila e disponete all'interno i vostri gnocchi, allineati e leggermente sovrapposti.

Tappa 6

Passate ancora un pò di burro fuso sugli gnocchi, aiutandovi magari con un pennello da cucina, completate con il restante parmigiano e la fontina valdostana grattugiata con un grattugia a fori grossi.

Tappa 7

Infornate in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 20/25 minuti fino a quando sulla superficie si sarà creata una crosticina dorata e croccante.




Vota questa ricetta:


Domande:


Video correlati




Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Dolci alla cannella: profumo e bontàDolci alla cannella: profumo e bontàNatale nella cucina regionale: le ricette della Valle d'AostaNatale nella cucina regionale: le ricette della Valle d'AostaLe 6 migliori ricette della Cucina RomanaLe 6 migliori ricette della Cucina Romana

Domanda del giorno
Trovate utili i video tutorial che inseriamo all'interno delle nostre ricette?
Vota
(c) Madeinwork | menzioni legali