Non sei ancora iscritto?
Password dimenticata ?  

Sogliola alla Picasso di Shamira

Da Lovely Cake
(5.00/5 - 1 voto)

1 come

In questi giorni ho lavorato parecchio, questa volta mi sono ritrovata a lavorare in un ristorante della mia città come cameriera, il ristorante in questione si chiama "Galileo", conosciuto in tutta Italia, ha visto sedersi ai suoi tavoli personaggi dello spettacolo anche di un certo livello, nel 2007 il proprietario partecipò alla prova del cuoco con il piatto forte del ristorante e vinse contro la città di Viareggio.
Il piatto di cui parlo è tipico di Livorno, città dove vivo, tutti voi conoscerete il famosissimo Cacciucco.
Nel caso contrario si tratta di una sorta di zuppetta di pesce, con cicale, polpo, gamberoni e pomodoro, ogni famiglia alla fine ha la sua ricetta, ma il succo è quello, un sacco di pesciolini e poi chi più ne ha più ne metta.
Paradossalmente, io non ho mai preparato il cacciucco, e non sto scherzando, ma probabilmente, da buona non-livornese d'ok è anche normale che sia stato il mio ragazzo 10 giorni fa a farmi assaggiare il ponce per la prima volta...
Tuttavia credo che vi proporrò la ricetta del cacciucco quanto prima!

Quest'oggi, per cominciare bene il mese di ottobre, voglio iniziare con un post degno di nota, e siccome al ristorante facevano solo piatti di pesce, oggi cucineremo insieme una sogliola.

La sogliola, pesce che per molti si cucina in un solo modo: al piatto.

Con un'pò di fantasia la sogliola può diventare anche alla mugnaia, ma nessuno ha mai detto che la sogliola sia un pesce esteticamente bello da presentare in tavola nel mezzo di un piatto, di certo non farà la stessa figura di una bella orata pescata poche ore prima, cotta alla piastra, o al forno e contornata da fumanti patatine dorate...

C'è da dire che Picasso schiaffando una lisca di sogliola in un piatto di ceramica ha creato un'opera degna di stare nel suo museo di Barcelona, quindi perchè io non posso creare un piatto con una sogliola (magari evitando di usare solo la lisca) degno di nota?



Come al solito è nato tutto da uno dei miei tanti esperimenti, ed alla fine, è solo un modo diverso di servire la solita sogliolina al piatto, questa volta però va servita tiepita.




1 carota
1 zucchina
2 gamberoni
1 tentacolo di polpo
1 limone
prezzemolo
sale
aglio
olio evo
1 porro o della lattuga
1 foglio di gelatina

In un pentolino bollire i gamberi con il polpo, il porro, le carote e lezucchine tagliate a striscioline, un poco di sale.

Intanto cuocete la sogliola al piatto con olio aglio sale e prezzemolo, una volta cotta fatela intiepidire.

Sciogliete nel brodo il foglio di gelatina precedentemente ammollato, disponete poco brodo in un piatto e mettete a solidificare in frigo per qualche minuto.
Disponete quindi le verdure, se non avete usato il porro tagliate la lattuga a striscioline, nel mezzo adagiate la sogliola, guarnite con il limone ed il prezzemolo e servite.





Segnala un errore nel testo ricetta

Stampa questa pagina
Da Lovely Cake (Vedere il suo sito)






Vota questa ricetta:

Commenti dei membri:

5 / 5

Originale

|
(0) (0)segnala spam

RICETTE


Ricette simili


Articoli correlati

Ingrediente del mese di dicembre: il carciofoIngrediente del mese di dicembre: il carciofoNatale nella cucina regionale: le ricette della Valle d'AostaNatale nella cucina regionale: le ricette della Valle d'AostaNatale nella cucina regionale: le ricette del MoliseNatale nella cucina regionale: le ricette del Molise


Cooking Unit Converter



Gustosissima oppure Una schifezza

Torta facile alle pesche e lamponi di anna moroni

Torta facile alle pesche e lamponi di anna moroni
una schifezza
gustosissima

Domanda del giorno

Quale vorreste che fosse l'ingrediente del mese di gennaio?
Vota