• Il mio libro di ricette
  • Il mio account

Nidi di rondine della zia diva

(3.92/5 - 24 voti)
1 come


La zia Diva è una della sorelle della mia mamma ed abita in un paesino in provincia di Ravenna; non ci si vede spesso ma quando andiamo a trovarla ci cucina sempre delle ottime portate! Una di queste sono questi nidi di rondine che ho cercato di cucinare seguendo perfettamente le sue indicazioni...Ecco come ho fatto...

Ingredienti:

Per la sfoglia

3 uova
300 g tra semola
farina per pasta fresca ( per me Molino Chiavazza )
Potete usare anche sfoglie già pronte facendo rotolini più piccoli

Per il ripieno

400 g di ricotta vaccina
200 g di parmigiano reggiano grattugiato,
2 mozzarelle fior di latte,
300 g di prosciutto cotto,
1 quartino di panna da cucina,
sale e pepe.

Per il condimento

500 g di passata pronta,
un quartino di panna,
parmigiano grattugiato.
Altri condimenti potrebbero anche essere il classico ragù oppure una leggera besciamella e parmigiano reggiano!

Preparazione:

Tappa 1: Sulla spianatoia fate la classica fontana e mettete le uova e cominciate ad impastare fino a fare un bel panetto che lascerete avvolto nella pellicola per 15 minuti a riposare.

Tappa 2: Mettete sul fuoco una grande casseruola con acqua salata dove, a bollore, sbollenterete la sfoglia che avrete tagliato in due parti.( almeno io ho fatto così) fatela sobbollire alcuni minuti e stendetela poi ad asciugare e raffreddarsi su di un strofinaccio pulito.

Tappa 3: In un altro tegame facciamo cuocere per 10 minuti circa la passata e tiepida che sia aggiungiamoci la panna, il sale e mescoliamo il tutto.

Tappa 4: Prepariamo anche il ripieno, unendo in una ciotola la ricotta ,il formaggio, sale e pepe.

Tappa 5: Nella sfoglia oramai fredda mettiamo circa la metà ( se avete fatto due sfoglie sennò regolatevi di conseguenza) del composto ricotta-grana e livellatelo bene, poi coprite con le fettine di prosciutto cotto ed avvolgete a mò di salame il tutto.

Tappa 6: Procedete con la seconda sfoglia e prendete poi la teglia dove cuocere i nidi di rondine. Per prima cosa mettete un mestolino del condimento panna- passata poi le fette di sfoglia alte circa 3 centimetri e procedete fino ad esaurimento dei salamini di sfoglia.

Tappa 7: Versate altro condimento sopra ogni nido e metteteci sopra anche la mozzarella a pezzetti . A questo punto infornate la teglia per circa 30 minuti e ..portate in tavola!Buon appetito!


Stampa questa paginaInserire nel mio libro di ricette



Vota questa ricetta:

Commenti dei membri:

1 / 5

Non lo darei neanche a mia suocera

Inviato il 15/09/2012, 10:01
(0) (0)segnala spam

Domande:


Video correlati


Brioche della Befana (Roscon de Reyes)


Ricette simili


Ricette


Articoli correlati

Natale nella cucina regionale: le ricette della CalabriaNatale nella cucina regionale: le ricette della CalabriaNatale nella cucina regionale: le ricette della LombardiaNatale nella cucina regionale: le ricette della LombardiaNatale nella cucina regionale: le ricette della SiciliaNatale nella cucina regionale: le ricette della Sicilia


Domanda del giorno

Quale tipo di menù a tema sareste interessati a ricevere sulla vostra mail?
Vota