Petitchef
Non sei ancora iscritto?
Password dimenticata ?  
PETITCHEF
Ricerca avanzata

Caramelle ripiene di pesce e carote viola croccanti

(4.67/5 - 3 voti)


Sarà che il viola è uno dei miei colori preferiti ed è stato IL colore preferito per un sacco di anni ma io questo tubero lo adoro! In realtà, originariamente, la carota era viola, poi nel 1700, un olandese di cui non sono riuscita a trovare il nome, ha pensato bene di modificarla, non geneticamente, ma semplicemente, mischiando le sementi con una variante più chiara proveniente dall'Africa, e selezionando, selezionando, continua la lettura su http://lavevamp.blogspot.it/2012/12/caramelle-ripiene-di-p

Caramelle ripiene di pesce e carote viola croccantiTipo di ricetta: Portata principale
Numero di porzioni: 3 porzioni
Tempi di preparazione: 40 Minuti
Tempi di cottura: 10 Minuti
Pronto a: 50 Minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti:

Per le Caramelle:

2 uova intere e 1 tuorlo
2 etti di farina

Per il Ripieno:

2 filetti di Coda di Rospo, anche nota come Rana Pescatrice o altro pesce bianco
100 gr di gamberetti sgusciati
75 gr di Formaggio spalmabile o ricotta

Per Il Sugo:

la buccia di 1 Limone (quindi non trattato)
2 confezioni di panna fresca o in scatola
2/3 carote viola (dipende dalla grandezza)
erba cipollina (ne servirà un pochino anche per il ripieno)
20 gr di burro
sale q.b.
L'albume che avanza potrebbe servirvi per far attaccare la pasta, spennellandolo.
Preparazione:

Tappa 1: Come prima cosa bisogna mettere le mani in pasta, in genere si usa 1 uovo ogni 100 gr. di farina, noi ne abbiamo usati 2 e mezzo per 200 grammi di farina e un po' e ne sono uscite più o meno 30 caramelle.

Impastate senza acqua nè sale, vi devono venire due bicipiti alla Hulk!!! E poi la pasta andrebbe lasciata riposare almeno mezz'ora in modo che si sglutini e si riesca a stendere meglio.

Noi purtroppo il tempo non l'avevamo e l'abbiamo stesa con l'Imperia, vabbè abbiamo fatto i nostri soliti disastri ma il risultato è stato ottimo lo stesso! Mi raccomando, coprite la pasta che se no si asciuga troppo!

Tappa 2: Ora passiamo al ripieno, pulite, sfilettate e tagliate e pezzi il pesce, dopodichè tritate insieme ai gamberetti e a 3/4 cucchiai di panna.

Dargli l'ultima frullata aggiungendo il formaggio e trasferire in un contenitore, aggiungendo una presa di sale, un po' di erba cipollina (sarebbe meglio fresca ma non la troviamo) e poi mescolate dall'alto al basso.

Tappa 3: Bene, a questo punto passate alle carote, lavatele, pulitele e grattuggiatele!

Noi ne abbiamo fatte una quantità spropositata, ma almeno avevamo già il contorno pronto, è il bello è che non anneriscono!!!

Tappa 4: Fatto questo, avrete tirato la sfoglia, è il momento di comporre le caramelle come facciamo noi: guardate il video

Tappa 5: Ora, intanto che l'acqua arrivi a bollore, iniziate a preparare il sugo, che poi in realtà definirlo sugo mi sembra sbagliato. comunque; in una padella mettete a scaldare una noce di burro, una volta che il burro è sciolto, aggiungete le carote e mettetegli un po' di sale.

Le carote non richiedono una vera e propria cottura, giusto il tempo che si scaldino, poi aggiungete la panna e un po' di buccia limone grattuggiata

Tappa 6: Quando l'acqua bolle cuocere le caramelle, ricordatevi di mettere un filo di olio e.v.o. dentro l'acqua così la pasta non si attacca! Far cuocere per 4 minuti.

Quando la pasta è pronta, scolatela delicatamente con una schiumarola (non so se si chiami così anche in italiano) e ponetela nella padella, facendola saltare un pochino. E le vostre caramelle ripene di pesce e carote viola croccanti sono pronte per essere gustate!!!




Imprimer cette page





Annota questa ricetta:


Ricette simili





Cooking Unit Converter



Gustosissima oppure Una schifezza