Petitchef
Non sei ancora iscritto?
Password dimenticata ?  
PETITCHEF
Ricerca avanzata

RICETTE





RICETTE

Menu di Capodanno light

da (Vedere il suo sito)


capodanno lightcapodanno light

[img via aishgett]

Natale è appena passato e siamo già pronti per il cenone di Capodanno? Vi state riprendendo con i nostri consigli light?

Speriamo di sì, perché abbiamo altre tre nuove proposte di menu per festeggiare il 31 dicembre!

Ad accompagnarci ci saranno nuovamente gli abbinamenti di vino di Fabrizio Gallino che ci ha già condotto in un percorso di abbinamenti in occasione dei nostri menu di Natale la scorsa settimana. In arte Enofaber, (grazie al cielo!) si diletta a scrivere della sua grande passione, il vino, e a condividere quello che sa sul suo blog e su Twitter. Anche se appartiene alla scuola piemontese dell?Esageruma nen, per noi è stato un grande privilegio che si sia reso disponibile a condividere anche con Madeinkitchen.tv un po? della sua esperienza. Potete leggere la sua bio in questa pagina del suo blog.

Insieme a lui, potrete decidere quale vino abbinare al piatto speciale del vostro Capodanno, rispettando prezzo e qualità? e il vostro gusto personale.

Dopo aver condiviso con voi la proposta del menu tradizionale e di quello vegetariano, passiamo a quello light!

Il menu è da considerarsi completo di antipasto, primo, secondo e dolce ed è stato composto seguendo le vostre ricette inserite nella community.



Menu light

1) Antipasto

Si parte con un piatto colorato di cupcakes salati al cavolfiore di TheWalrus e da un coreografico flan di verdure con spinaci e carote di cool & chic.

Vino: Bollicine, bollicine, bollicine. Magari estreme con qualche Rosé Pas Dosé o Brut molto secchi e giocati sull?acidità. Se non amate le bollicine provate allora con un Vermentino ligure o sardo, un Verduzzo del Friuli o un Pignoletto emiliano.

2) Primo piatto

Proseguendo con i giochi di colore, via ai ravioli rosa con le rape rosse di Saparunda.

Vino: Con questo primo decisamente fuori dagli schemi proverei un abbinamento con un Gewurtztraminer, magari con qualche anno sulle spalle e una struttura importante, giocando sul contrasto spezie del vino contro dolcezza delle rape. In alternativa andrei su un Greco di Tufo o su una Falanghina.

3) Secondo

Un piatto a base di carne bianca come il pollo con impanatura di semi di sesamo di cool & chic.

Vino: Se per la portata precedente avete scelto il Gewurtztraminer, continuate pure con quello: la speziatura del vino e quella dei semi di sesamo regaleranno sensazioni particolari. Altrimenti, vedrei bene un Pinot Gris o Petite Arvine, magari valdostani, dotati di buona aromaticità e struttura. Per sparigliare ben bene le carte provate una birra, una stout, con un bel corpo e una decisa aromaticità.

4) Dessert

Due dolci freschissimi con la cheesecake di ricotta e yogurt greco di Imma51 oppure la spettacolare torta leone de I dolci di Laura.

Vino: Se vogliamo fare un abbinamento light, allora andiamo sul classico moscato. Se vogliamo osare un po? di più, invece, andrei su Icewines, Sauternes o qualche passito.

?

Se il tema del vino vi appassiona, vi consigliamo di seguire il wine blog di Enofaber.

Articoli correlatiMenu light dopo le festeIl cenone di CapodannoCosa avete cucinato oggi, 28 dicembre 2010Natale: il giorno dopo cibo per 1 miliardo in spazzaturaCosa avete cucinato oggi, 23 dicembre 2010Spaghetti integrali con tonno e cipolleCosa avete cucinato oggi, 16 dicembre 2010Cosa avete cucinato oggi, 13 dicembre 2010Arrosto di manzo in salsa di cipolleMuffin al formaggio con pomodori piccanti

Imprimer cette page
da Madeinkitchen Blog (Vedere il suo sito)






Annota questa ricetta:


Ricette simili



Cooking Unit Converter



Gustosissima oppure Una schifezza

Tortini ricchi alle patate

Tortini ricchi alle patate
una schifezza
gustosissima