Petitchef
Non sei ancora iscritto?
Password dimenticata ?  
PETITCHEF
Ricerca avanzata

RICETTE





RICETTE

IL PAN DI SPAGNA CLASSICO DI LUCA MONTERSINO

da (Vedere il suo sito)
(2.00/5 - 3 voti)


Sto per postare una ricetta del mago della pasticceria, e inizio dandovi un paio di basi che ho utilizzato per la realizzazione. Iniziamo dal pan di spagna. Le dosi sono per 2 stampi da 18, a me ne bastava uno e ho quindi fatto metà dose. Il risultato super soffice lo vedete nella foto. I resti ce li siamo mangiati 3 giorni dopo ed erano ancora morbidissimi..

Ingredienti:
250 gr di uova intere
175 gr di zucchero semolato
150 gr di farina 00
50 gr di fecola
1 bacca di vaniglia

Procedimento:
Beh, quello classico! Montare le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Portarle a 40/45° aiuterà la massa ad incorporare aria, ma attenzione, mettere le uova sul fuoco insieme allo zucchero e mescolate continuamente, od otterrete una fritatta. Questo procedimento preventivo scioglierà lo zucchero permettendovi anche poi di iniziare a sbattere le uova già alla massima velocità. In alternativa potete scaldare il cestello della planetaria con un cannello, o se avete un Bimby o il Cooking Chef fa già tutto lui! Mentre monta setacciate farina e fecola insieme. Unire i semi di vaniglia alla montata di uova ed aggiungere le polveri a mano con un cucchiaio o una spatola facendo attenzione a non smontare. Mettere poi il composto negli stampi senza sbattere o livellare troppo. Cuocere a 180° per 15/18 minuti. Perfetto!

Imprimer cette page
da La pasticcioneria (Vedere il suo sito)






Annota questa ricetta:


Ricette simili


Articoli correlati

Che passione, il melone!Che passione, il melone!Il delizioso taboule e le sue caratteristiche principaliIl delizioso taboule e le sue caratteristiche principaliIL RISOTTO NELLA TRADIZIONE CULINARIA ITALIANA ED EUROPEAIL RISOTTO NELLA TRADIZIONE CULINARIA ITALIANA ED EUROPEA


Cooking Unit Converter



Gustosissima oppure Una schifezza

Gelato senza grassi

Gelato senza grassi
una schifezza
gustosissima