Notifications: Ricerca avanzata

Torta saint-tropez

(5.00/5 - 1 voto)

Due dischi di pasta brioche ed una golosa farcia composta dalla crema diplomatica. Siete pronti ad assaggiare questa delizia della costa azzurra?

  • Torta Saint-Tropez
  • Torta Saint-Tropez, Foto 2
  • Torta Saint-Tropez, Foto 3
  • Torta Saint-Tropez, Foto 4
Tipo di ricetta:
Dessert
Numero di porzioni:
8 porzioni
Preparazione:
5 ore
Cottura:
40 min
Pronto in:
5 h, 40 m
Difficoltà:
media

Ingredienti

Per la pasta brioche:
250 gr di farina 00
1 cucchiaino di sale
40 gr di zucchero
10 gr di levito di birra fresco
3 uova
125 gr di burro morbido
1 uovo per la doratura
zucchero perlato

Per la crema diplomatica:
25 cl di latte
1 baccello di vaniglia
2 tuorli d'uovo
60 gr di zucchero
30 gr di maizena
2 fogli di gelatina
20 cl di panna liquida

Materiale

Robot da cucina
fruste elettriche
Stampo a cerniera 24 cm di diametro
Sac à poche (facoltativo)

Preparazione

Tappa 1 - Torta Saint-Tropez

Tappa 1

Nella contenitore del robot da cucina mettete la farina setacciata, il sale, lo zucchero e disponete a "fontana". Mettete nel mezzo il lievito sminuzzato (fate attenzione a non far entrare in contatto il lievito con il sale). Ora aggiungete le uova e cominciate ad impastare: velocità 2 per circa 8 minuti
Tappa 2 - Torta Saint-Tropez

Tappa 2

Adesso, sempre continuando ad impastare, aggiungete il burro morbido poco alla volta.
Quando terminate il burro continuate ad impastare per circa 10 minuti fino a quando l'impasto non si stacca dalle pareti della ciotola.
Tappa 3 - Torta Saint-Tropez

Tappa 3

Fate lievitare per 1 ora a temperatura ambiente. Passato questo tempo, prendete l'impasto e lavoratelo con le mani per qualche minuto, poi rimettete a lievitare in frigorifero per 2 ore. Ora stendete la pasta e formate un cerchio di circa 22 cm di diametro.
Tappa 4 - Torta Saint-Tropez

Tappa 4

Imburrate lo stampo e posatelo su una placca da forno ricoperta da carta da forno. Adagiatevi, all'interno, il disco di pasta brioche che avete preparato in precedenza e spennellate con l'uovo sbattuto. Infine spolverate, generosamente, con lo zucchero perlato.
Tappa 5 - Torta Saint-Tropez

Tappa 5

Infornate per 30 minutes a 160°C.
Tappa 6 - Torta Saint-Tropez

Tappa 6

La crema diplomatica:
Mettete il latte a bollire con il baccello di vaniglia intagliato. Nel frattempo battete le uova con lo zucchero fino a quando il composto diventa bianco e cremoso. Aggiungete la maizena e mescolate per bene. Ora versatevi il latte bollente, poco alla volta, mescolando in continuazione.
Tappa 7 - Torta Saint-Tropez

Tappa 7

Mettete i 2 fogli di gelatina in ammollo nell'acqua fredda. Rimettete la crema sui fornelli (a fuoco medio) e mescolate costantemente fino a quando non si addensa.
Tappa 8 - Torta Saint-Tropez

Tappa 8

Versate la crema in una ciotola e aggiungete i fogli di gelatina; quindi mescolate fino a quando non saranno ben incorporati. Coprite a contatto con la pellicola e lasciate raffreddare la crema temperatura ambiente.
Tappa 9 - Torta Saint-Tropez

Tappa 9

Quando la crema si sarà raffreddata lavoratela con le fruste elettriche per qualche minuto. Poi, in un'altra ciotola, montate la panna liquida
Tappa 10 - Torta Saint-Tropez

Tappa 10

Una volta pronta incorporatela delicatamente alla crema pasticcera
Tappa 11 - Torta Saint-Tropez

Tappa 11

Tagliate la brioche in due parti (vedi foto) e spalmate la crema diplomatica sulla base. Potete anche utilizzare un sac à poche se lo avete a portata di mano. Infine, mettete il "cappello" di brioche sulla crema.
Tappa 12 - Torta Saint-Tropez

Tappa 12

La torta saint-tropez è pronta

Osservazioni:

l'impasto non si stacca dal contenitore: la pasta brioche è un po' capricciosa. Potrebbe capitare che dopo 10 minuti di impasto e dopo aver incorporato il burro non si stacca dalle pareti del contenitore. In questo caso vi consigliamo di staccare il contenitore dal robot e metterlo in frigo per una decina di minuti e poi ricominciare ad impastare.

Il lievito Se utilizzerete il lievito secco l'impasto potrebbe non lievitare bene.

Le temperature : durante la lievitazione le temperature dell'ambiente non devono superare i 3 gradi.

La diplomatica: Attenzione a non fare raffreddare troppo la crema pasticcera altrimenti la gelatina rischia di non incorporarsi alla perfezione

Domande:


Video








Vota questa ricetta:


Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

La zucca, principessa d’autunno.La zucca, principessa d’autunno.Festa della donna: 9 squisiti dolci mimosaFesta della donna: 9 squisiti dolci mimosaRicette da pasquetta: tante golosità da mettere nel cestino da Pic-NicRicette da pasquetta: tante golosità da mettere nel cestino da Pic-Nic

Menù del giorno
Domanda del giorno
Qual è la cosa che trovi più utile del nostro portale?
Vota
(c) Madeinwork | menzioni legali