Non sei ancora iscritto?
Password dimenticata ?  

Torta alla lavanda

(5.00/5 - 5 voti)

2 commenti

Di base si tratta della famosa Bakewell Tarte e quindi una crostata con una frolla senza uova e un frangipane di mandorle aromatizzato alla lavanda

Torta alla lavandaTipo di ricetta: Dessert
Numero di porzioni: 8 porzioni
Tempi di preparazione: 30 Minuti
Tempi di cottura: 20 Minuti
Pronto a: 50 Minuti
Difficoltà: Media
Ingredienti:

Per la pasta frolla senza uova:
220gr farina
90gr zucchero
135g di burro freddo
3 cucchiai di acqua fredda
aroma alla vaniglia
Ingredienti per la farcitura:
120g burro
25g fecola
120g zucchero + 1 cucchiaio
120g mandorle
3 uova
1 cucchiaino di semi di lavanda per uso alimentare
100g circa di marmellata ai frutti di bosco
Preparazione:

Tappa 1: Preparare la frolla. Lavorate tutti gli ingredienti della frolla fino ad ottenere una massa compatta. Io ho usato il Bimby mettendo nel boccale per prima la farina.

Tappa 2: Stendere la pasta così ottenuta e rivestire uno stampo da crostata da 24 cm. Bucherellare il fondo e mettere in frigorifero per almeno un'ora.

Tappa 3: Tritare le mandorle con il cucchiaio di zucchero e la lavanda in una polvere finissima.

Tappa 4: Montare il burro con lo zucchero. Aggiungere la fecola e amalgamare bene. Continuando a lavorare il tutto con le fruste, aggiungere le uova che avrete leggermente sbattuto a parte.

Tappa 5: Lavorare bene e aggiungere la farina di mandorle.

Tappa 6: Spalmare il guscio di frolla con la marmellata e ricoprire con la farcia frangipane. Livellare bene e mettere in forno già caldo a 180 per circa 30-40 minuti, dipende dal forno. Se la superficie si colora troppo, coprire con della carta stagnola.

Tappa 7: Sfornate e lasciate raffreddare. Cospargete infine di zucchero al velo e godetevi il profumo... una piacevole sorpresa


Segnala un errore nel testo ricetta


Stampa questa pagina
Da VALY CAKE AND (Vedere il suo sito)






Vota questa ricetta:

Commenti dei membri:

5 / 5

Bravi

(0) (0)segnala spam
5 / 5

E' a dir poco meravigliosa!!! Io adesso la faccio spesso e riscuote sempre un gran sucesso!!! Complimenti!!!

(1) (0)segnala spam


Ricette simili


Articoli correlati

La zucca, principessa d’autunno.La zucca, principessa d’autunno.Ingrediente del mese di dicembre: il carciofoIngrediente del mese di dicembre: il carciofoNatale nella cucina regionale: le ricette della Valle d'AostaNatale nella cucina regionale: le ricette della Valle d'Aosta


Cooking Unit Converter



Gustosissima oppure Una schifezza

Filetti di cernia al limone

Filetti di cernia al limone
una schifezza
gustosissima

Domanda del giorno

Quale vorreste che fosse l'ingrediente del mese di gennaio?
Vota