Petitchef
Non sei ancora iscritto?
Password dimenticata ?  
PETITCHEF
Ricerca avanzata

Crostata con crema al limone

da (Vedere il suo sito)
(4.75/5 - 4 voti)



Fresca e delicata, ideale a fine pasto o con il té pomeridiano, questa crostata con crema al limone è stata veramente una fantastica scoperta!!
Ero alla ricerca proprio di una nuova versione di crostata al limone e girovagando come al solito tra i food blog ho trovato la ricetta qui sul blog Lo spazio di Staximo e senza esitazioni l'ho provata.

Buonissima! Dopo un paio di giorni, meglio se fresca di frigo, è ancora più buona.
L'ho rifatta ieri per il pranzo di oggi, naturalmente dedicandola a mia mamma.
Vi copio-incollo la ricetta così come la riporta Staximo, inserendo in corsivo delle mie piccolissime aggiunte.



Torta con Crema al Limone

Per la base:
300 g farina (ho dovuto aggiungerne un altro po', le uova erano abbastanza grandi)
150 g zucchero
2 uova
90 g burro freddo
buccia di 1 limone grattata
1/2 bustina di lievito

Per la crema:
250 ml acqua
50 g succo di limone
50 g burro freddo
50 g fecola
180 g zucchero
2 uova
buccia di limone
5 cucchiai di limoncello



Impastare rapidamente tutti gli ingredienti della pasta, formare una palla e mettere a riposare in frigorifero giusto il tempo necessario per fare la crema.
In un tegamino porre l'acqua, il burro, lo zucchero e la fecola.
Mescolando con una frusta fare cuocere a fuoco moderato la crema, non appena inizia a rapprendersi aggiungere il succo di limone. Quando la crema raggiunge una consistenza "collosa" togliere il tegame dal fuoco.
Aggiungere la buccia di limone grattugiata e, una per volta, le due uova mescolando bene e in modo energico per evitare che l'uovo, a contatto con la crema calda, si trasformi in una frittata.
Portare il forno ala temperatura con cui abitualmente si fanno cuocere le torte (150-170°C).
Stendere la pasta tra due fogli di carta forno fino ad ottenere una sfoglia di 3 o 4 millimetri. Rivestire con la pasta il fondo e i bordi di una tortiera grande (28-30 cm) togliendo le eccedenze di pasta.
Stendere la crema nel guscio di sfoglia e con le eccedenze di pasta fare la classica griglia oppure ritagliare delle formine e disporle sullo strato di crema.
Cuocere per 35-40 minuti. Servire a temperatura ambiente.


Imprimer cette page
da Papaveri&Ginestre (Vedere il suo sito)






Annota questa ricetta:


Ricette simili



Cooking Unit Converter



Gustosissima oppure Una schifezza

Ciambella gorgonzola e pistacchi

Ciambella gorgonzola e pistacchi
una schifezza
gustosissima