Non sei ancora iscritto?
Password dimenticata ?  

Cheesecake Fredda al Limone

Da Dulcis in Furno
(4.00/5 - 13 voti)

2 commenti

Ecco un altro dolce freddo perfetto per il periodo estivo: la cheesecake al limone. Delicata e corposa allo stesso tempo, con il giusto sentore di limone rafforzato da un po' di limoncello, questa, secondo me è, per la sua freschezza, una delle torte simbolo della stagione calda.

Cheesecake Fredda al Limone

La ricetta della crema mi è stata data dalla stessa persona che mi ha svelato il trucco della base per cheesecake senza cottura e torte fredde insomma, ha fatto un lavoro completo :-D! Per il suo sapore avvolgente e delizioso, questa crema si presta a essere consumata anche da sola.
Faccio una puntualizzazione pressoché scontata: utilizziamo una buona ricotta!

Ingredienti (per uno stampo da 18cm):
Per la Base:
150g di biscotti secchi (tipo digestive) tritati finemente
75g di burro non completamente fuso
1/2 cucchiaio abbondante di miele

Per la Crema:
500g di ricotta vaccina
75g di zucchero a velo
100ml di panna giù zuccherata
4g di colla di pesce (gelatina in fogli)
1/2 limone non trattato (la scorza)
3 cucchiai di limoncello

Procedimento
Prepariamo la base (qui i passaggi con le foto della realizzazione): mescoliamo bene tutti gli ingredienti e versiamo il composto ottenuto nello stampo cercando di livellarlo bene (possiamo aiutarci con un cucchiaio o un batticarne). Inforniamo a 180° per 6' esatti trascorsi i quali estraiamo lo stampo dal forno. La base ovviamente si muoverà ma si fermerà raffreddandosi.
Prepariamo la crema: Montiamo la panna e teniamola in frigo. Mettiamo a bagnola colla di pesce in acqua fredda per 10' trascorsi i quali la sciogliamo in un pentolino sul fuoco con 1 cucchiaio di acqua dopo averla strizzata, spegnamo e la lasciamo freddare un po'. Intanto in una ciotola capiente lavoriamo con il minipimer la ricotta con lo zucchero, la scorza di limone ( solo la parte gialla!) e il limoncello quindi aggiungiamo la gelatina avendo cura di continuare a lavorare col minipimer. Uniamo la panna montata al composto e mescoliamo delicatamente con un cucchiaio per non smontarla. Versiamo la crema sulla base raffreddata, livelliamo bene e riponiamo in frigorifero per almeno 3 ore, trascorsi i quali sformiamo la torta aiutandoci con un coltello, aggiustiamo eventualmente il bordo con la spatola e decoriamo a piacere con delle fette di limone.

Ringrazio la dolcissima Simo per il "premio Mongolfiera" per il quale ho provveduto ad aggiornare questo post.

Imprimer cette page
Da Dulcis in Furno (Vedere il suo sito)






Annota questa ricetta:

Commenti dei membri:

5 / 5

Deliziosa e facile da fare

(0) (0)segnala spam
3 / 5

Bouna bon complemento

(0) (0)segnala spam

Ricette simili



Cooking Unit Converter



Gustosissima oppure Una schifezza

Pane con farina di orzo

Pane con farina di orzo
una schifezza
gustosissima

Domanda del giorno

Avete scaricato l'applicazione mobile di PetitChef.it?